È una fucina di esperienze che nutrono creatività ed immaginazione.
È un vaso in cui si nascondono chiavi per aprire nuovi mondi.
È un angolino in cui ritagliarsi il tempo per immergersi in libri curati, selezionati e anche belli.
È un giardino in cui far germogliare, curare e crescere idee e pensieri importanti.
È un universo brulicante di dettagli. Il posto giusto per piccoli curiosi.
È una fucina di esperienze che nutrono creatività ed immaginazione.
È un vaso in cui si nascondono chiavi per aprire nuovi mondi.
È un angolino in cui ritagliarsi il tempo per immergersi in libri curati, selezionati e anche belli.
È un giardino in cui far germogliare, curare e crescere idee e pensieri importanti.
È un universo brulicante di dettagli. Il posto giusto per piccoli curiosi.

Tadaaan: è arrivato UOVO SAPIENS, l’ultimo uscito della collana “I topi saggi” per @topipittori ,da noi tanto atteso perché al suo interno ci sono le bellissime opere d’arte di Giulia Bernardelli, in arte @bernulia . Qui amiamo il suo lavoro perché rivela che anche le cose più semplici possono raccontare storie bellissime.
Così, per festeggiare, Il piccolo giardiniere si adorna degli scatti, realizzati per il libro, stampati e incorniciati (a renderli decisamente più belli compaiono anche piccole manine cicciottelle).
Questo “topo saggio” poi è imperdibile: 8 itinerari laboratoriali intorno al tema del cibo, un tema caro a @federicabuglioni , che si presta a tanti sguardi diversi, ciascuno dei quali rivela contenuti che ne arricchiscono la comprensione e ne mettono in luce la bellezza.
Vi aspettiamo qui, da mercoledì 22 settembre a sabato 2 ottobre, a catturare un po’ di bellezza anche per voi.
Ps… la prima pila di copie ha anche una sorpresa!
Evviva!
...

86 6

"Punto uno: ci sono cose che già sappiamo a cosa servono.
Punto due: ci sono cose che sono quello a cui servono.
Punto tre: ci sono cose che servono per fare molte cose."

Ce lo sentiamo chiedere continuamente. Il fatto è che alcune cose servono per fare cose a cui non avevamo mai pensato. Sono le cose che possiamo usare per fare proprio quello che vogliamo noi.
Tanti dei giochi che trovate qui al Piccolo Giardiniere non si sa bene a che cosa servano e, anche se noi adulti a volte non capiamo o non siamo bravi a immaginarlo, ci sono bambini che in questo sono maestri.
Noi staremmo ore a osservarli mentre trovano il loro modo di giocarci e a ri-imparare almeno un po' come si fa.

Il libro illuminante è "A cosa serve?" di José Maria Vieira Mendes e Madalena Matoso, edito da @Topipittori
...

72 0

"Il signor Tordi è un gran raffinato.
Porta occhiali di corno pregiato
e un bastone di legno intarsiato.
Indossa camicie ben ricamate
con finiture brillanti dorate.
Ha scarpe inglesi eleganti e firmate,
giacche di stoffa in pelle bordate.
Nei cassetti ha trecento calzini,
duecento profumi e mille gemelli,
ma assai più cari di tutto, per lui,
sono i suoi rari dieci cappelli"

Non c'è niente al mondo che il Signor Tordi ami di più dei sui preziosi indumenti, i suoi occhi sono tutti per loro.
E se un giorno un cappello non si trovasse più?
Piccolo viaggio di scoperta, tutto in rima, a ricordarci le cose che contano davvero.

"Quando il signor Tordi perse il cappello", Alice Piaggio, @rismalibri
...

31 0

Ma voi siete pronti a tornare a scuola?
Il pipistrello Pasqualina "manco per sogno"....
...

77 2

Strapiantata, inascoltata, emarginata. Evelina è sola, ancora di più da quando la sua quadratissima madre ha deciso di trasferirsi in questo piccolo paesino di provincia, a casa della nonna. Tre donne, tre pianeti distanti anni-luce...sembra proprio che tra di loro non esista alcun legame. A Evelina serve un posto che sia suo, in cui possa essere se stessa e lasciare spazio ai pensieri, alle parole, alle cose che ama. Proprio nel cimitero del paese trova il suo posto-margine, il suo punto di partenza per scoprire il fitto intreccio di radici che scorre appena sotto la superficie, per riconoscere se stessa e il suo posto nel mondo, per imparare l'importanza di ciascuna vita e il gusto di vivere un pezzettino alla volta.
Quando le parole sono la via e la cura.

#seminarebellezza
#ilpiccologiardinierelibrofficina
#rismalibri
...

51 1

Il Piccolo Giardiniere sta per prendersi una piccola pausa estiva.
Ce la immaginiamo così, fatta di dettagli piccoli ma importanti: di animaletti da inseguire, di profumi di ginestre e narcisi da annusare, di rumori, versi e richiami da ascoltare, di vociare di amici, di pranzi condivisi, di passeggiate faticose, di sassi e pietruzze raccolti durante il sentiero, di ruscelli ghiacciati, di grappe e liquorini da assaggiare quando i bimbi sogneranno già.
Quindi:
*dal 9 al 13 agosto la librofficina sarà APERTA SOLO AL MATTINO dalle 9:30 alle 12:30;
*dal 14 al 26 agosto il Piccolo Giardiniere sarà CHIUSO.
Tutti gli ordini che arriveranno sul sito saranno evasi a partire dal 27 agosto.

Vi auguriamo tantissime buone piccole cose.
Il meraviglioso video qui sotto è di @violetalopiz
...

50 1

Nei libri di Rumer Godden l'infanzia e l'età adulta sono mondi distanti, che faticano a comprendersi e spesso le differenze sfociano in conflitto... Eppure, tra di loro c'è sempre qualcuno che si fa ponte, che trova una strada per incontrare l'altro. E in questa terra inesplorata si possono fare scoperte prodigiose. Per questo le vogliamo bene, perché ci ricorda la grazia che si nasconde nell'incontrare un "altro" al di fuori di noi.

#ilpiccologiardinierelibrofficina #bompiani #rumergodden
...

46 0

Fine del 1700, piccolo paesino della Cina. Orfana e schiava, Shi Yu è stanca di soprusi e umiliazioni. L'incontro con Wei Li cambia la sua vita, e viene iniziata al Wushu dell'aria e dell'acqua. In lei cresce il bisogno di sentirsi sempre più forte, di andare sempre più in alto e per una serie di eventi, giovanissima, si ritrova a essere a capo della più grande flotta di pirati della Cina. Ma più si sale su una cima, più le cose si fanno distanti e la solitudine si fa presente. Per coprire una ferita, la pelle si inspessisce, si fa insensibile, diventa cicatrice. Fino a quale prezzo vale essere "la più grande"?

Ispirato alla storia della più grande piratessa cinese, romanzo di formazione incalzante e avvincente. Una bellissima immersione nello mondo dei pirati, nelle discipline marziali e nell'anima di una bambina che diventa una donna e impara il valore della grandezza.
Davide Morosinotto è a dir poco calamitico... La narrativa per ragazzi ha il potere di portare in alto!

#seminarebellezza #ilpiccologiardinierelibrofficina #rizzoli
#davidemorosinotto
...

46 1

Lucilla è la figlia del guardiano del faro, avamposto di un piccolo paesino costiero, labile confine tra terra e mare. La luce del faro è importante, fondamentale per la gente di qui e Lucilla sa che per nulla al mondo si può dimenticare di accenderla, soprattutto quando una tempesta è in arrivo.
Ma “se deve ricordare qualcosa, spesso lo dimentica e se invece vorrebbe dimenticare qualcosa, le rimane in testa”, e così proprio con una tempesta alle porte, Lucilla rimane senza fiammiferi.
Il suo mondo viene rovesciato e comincia per lei un viaggio che la costringerà guardarsi dentro, per rileggere la sua storia e alzare lo sguardo sugli altri, per capire le cose che contano, per imparare a fare posto al mondo. La realtà si mescola al fiabesco in una narrazione meravigliosamente ritmata e densa di cose da tenere nel cuore. Romanzo di formazione stupendo.

PS. Annet Schaap è un'illustratrice, e questo è il suo romanzo d'esordio. La sua provenienza le regala una cura "visiva " nelle descrizioni... incantevole.

#seminarebellezza #ilpiccologiardinierelibrofficina #nuovafrontierajunior
...

96 6

Un pattern su misura per noi, pieno di germogli, di ronzii e cinguettii, dello sbocciare di papaveri, del girovagare delle coccinelle. È quello che ha illustrato con i suoi acquerelli @littlepinealice per il piccolo giardiniere.
Non potevamo desiderare niente di più bello per aggiungere cura ai vostri pacchi.
Così confezioniamo buoni regalo, libri e giochi con il sorriso sulle labbra e il cuore pieno di gratitudine.
Evviva!
...

71 1

Ricetta per un giallo :

1• un riccio abitudinario e ordinatissimo
2• un maiale buontempone e avventuriero
3• un omicidio tra capo e collo
4• eh sì... Il sospettato è proprio l'ingrediente n°1

La piccola ordinata quotidianità di Jefferson viene stravolta da un omicidio di cui è accusato....che fare? Costituirsi diligentemente oppure tentare una strada improbabile?
A volte la verità ha bisogno di un pizzico di coraggio per venire a galla. E di un buon amico accanto.
Tutti gli ingredienti di un giallo, mescolati alla scrittura fresca di JC. Mourlevat, sempre capace di uno sguardo bambino veritiero sul mondo.

#ilpiccologiardinierelibrofficina #rizzoli
#jeanclaudmourlevat
#letteraturaperragazzi
...

69 1

"Nei capolavori della letteratura silenziosa si narra spesso la relazione fra ciò che è molto piccolo e ciò che è molto grande, un dualismo che interessa da sempre la filosofia in Oriente come in Occidente; narrare con le immagini ciò che non si può dire altrimenti è anche un modo per evocare la forza primigenia del linguaggio, per invitare a indagare ancora il mistero dell’infanzia nella sua dimensione principale, quella metamorfica che ci ricorda che siamo esseri in mutamento, coinvolti in un destino migrante comune alle forme naturali e agli elementi culturali». «La libertà di sperimentazione in questi libri è una garanzia di diritto: la loro molteplicità si oppone all’omologazione del pensiero, è resistenza attiva all’impoverimento del linguaggio, contrasta i meccanismi di indifferenza e separatezza fra le persone, la chiusura delle frontiere e delle prospettive del sogno, in favore di aperture e nuove esplorazioni capaci di mostrarci come l’immaginario collettivo contenga al suo interno infinite possibilità di guarigione, crescita e trasformazione».

Tratto da MERAVIGLIE MUTE di Marcella Terrusi @caroccieditore
...

69 1

Ma ...Ve lo avevamo detto che da poco Il Piccolo Giardiniere è entrato a fare parte della fantasmagorica famiglia di ALIR?
E vi abbiamo raccontato che ALIR è l'Associazione Librerie Indipendenti Ragazzi, nata per diffondere la buona lettura tra i bambini, ragazzi e adolescenti e dedita a far crescere lettori forti?
E tra le altre cose, vi abbiamo annunciato che è appena uscito il primo numero di Alir magazine, ricco di contenuti per informare e formare i lettori su illustrazione, narrativa, divulgazione, poesia...?

No??
Per farci perdonare passate a trovarci, vi regaleremo una copia di quello che sappiamo già sarà il primo di molti ricchissimi numeri.

Sì, noi ce lo stiamo già gustando! Perché prima di essere libraie, noi tre siamo lettrici voraci! Fame?
...

43 0

Serve.
Serve chiudere gli occhi, inspirare ed espirare lentamente e poi ricominciare.
Serve spostarsi, cambiare prospettive, muovere orizzonti.
Serve cambiare le cose,
spesso semplicemente cambiando gli occhi con cui le si guarda.
Serve fare posto allo stupore.

Lucio è una lampadina, il suo mondo è uno sgabuzzino piccolo, sempre uguale (una volta ha persino contato 41 cose stipate li dentro).
Un giorno però la sua prospettiva si capovolge.
Serve proprio Lucio a ricordarci come si fa.

Lucio, @mariannacoppo , Emme Edizioni @edizioniel
Immagini della realtà, Giovanni Belgrado e Bruno Munari, @corrainiedizioni
...

96 7

In un eremo non molto lontano da qui, in un tempo non molto lontano da oggi, viveva un monaco. Ogni sera pregava e ringraziava perché il corso delle sue giornate non rispecchiava MAI ciò che lui stesso aveva previsto, progettato e programmato, pregava per quell'inaspettato che a volte ci spaventa ma che spesso ci serba doni preziosi.
Lo abbiamo amato e proposto in portoghese, ma ora finalmente è arrivata la sua edizione italiana grazie a @hopi_edizioni e @serenamah. Un conto alla rovescia che interpella la speranza, anche quando sembra non essercene rimasto più nemmeno un lumicino.
Un consiglio? Regalatelo!
Regalerete un inno all'inaspettato!

*Cento semi che presero il volo di @yarakono e Isabel Minhos Martins, @hopi_edizioni
...

113 4

🦂🦞
La scorsa settimana siamo stati invitati in una scuola dell'infanzia per raccontare il nostro modo di vedere, leggere, percepire e vivere le diversità.
Ci siamo accorti di come sia importante sviluppare la capacità di pensiero divergente e di come i bambini la coltivino in modo straordinariamente innato.
È così che l'aragosta per noi sarà, da oggi in poi, uno scorpione di mare.
🦂🦞

Il libro è "Intrusi" di @b.contraire per @edizioniclichy

#pensierodivergente #scorpionedimare #bastiencontraire
#intrusi #infanzia #ilpiccologiardiniere
#librofficina #libreriaindipendente
...

106 2