di Richard McGuire

La notte diventa giorno, e il giorno diventa luce. La luce diventa sole, e il sole comincia a splendere. Lo splendore diventa bagliore, e il bagliore diventa ruscello. Il ruscello diventa fiume… (dal testo) “La notte diventa giorno” è un viaggio poetico nel cambiamento, in cui oggetti e sensazioni si plasmano uno nell’altro seguendo l’ordine ciclico della natura, in un’atmosfera sospesa fra l’alba e il tramonto di un giorno qualunque. L’alternarsi di notte e giorno è infatti il modello per una catena di metamorfosi che coinvolge situazioni e oggetti quotidiani, spesso di confine fra il mondo naturale e quello tipico dell’uomo, fino al ritorno finale al punto di partenza. Nello stile essenziale di Richard McGuire, le trasformazioni sono vivaci e personali, immaginate secondo la logica dei sogni e sempre immediate e riconoscibili da tutti, bambini e adulti. Le illustrazioni privilegiano tinte forti e definite, dai contrasti netti e con poche sfumature, mentre i contorni lineari degli oggetti e delle persone accompagnano graficamente la musicalità del testo, ricreando il senso di costante movimento che fa da sottofondo all’intero libro.

 

Autore: Richard McGuire
Illustratore: Richard McGuire
Editore: Corraini
Dimensioni: 23 x 23 cm
Pagine: 38
ISBN: 978-88-7570-199-4