di Elena Levi & Giulia Pastorino

 

Una storia buffa e tenerissima sulla complessità del rapporto padre-figlio, sul diritto di ognuno alla ricerca di una propria identità, sul dono prezioso delle differenze

Dopo il successo di È arrivato un dinosauro tornano Elena Levi e Giulia Pastorino con una nuova storia sui rapporti familiari. Toccante e leggera allo stesso tempo, una lettura fondamentale per padri e figli.
I bradipi sono animali molto calmi e molto lenti che passano le giornate appesi agli alberi. Michele però è un giovane bradipo un po’ speciale: ha occhi verdi brillanti, si alza presto al mattino, e la lentezza degli altri bradipi lo annoia. Il papà di Michele è molto preoccupato per quel suo figlio così attivo, e anche gli altri bradipi sono scontenti. Quando però nella foresta scoppia un incendio, la velocità di Michele si rivelerà per tutti una preziosissima risorsa, e finalmente suo padre capirà che la diversità del figlio ha un valore inestimabile.

 

Autore: Elena Levi
Illustratore: Giulia Pastorino
Editore: Edizioni Clichy
Rilegatura: cartonato
Pagine: 40
Dimensioni: 23,5 x 29,5 cm
ISBN: 9788867997435